Figli, figlie

Ivana Bodrozic
Un'opera sull'identità incatenata dalle convenzioni, sul potere liberatorio del rispetto e della sensibilità verso gli altri. È stata acclamata per il suo stile e la forza emotiva, che mai accoglie tesi scontate e prive di sostanza, e che racconta una delle storie d’amore più tenere e tormentate della recente letteratura europea: una madre, una figlia, la sua compagna, tre donne ma una non può e non vuole esserlo. Tre punti di vista diversi, inattesi, radicali.

Sellerio, 2023
Pagine 224
ISBN 9788838945649

Schreibe einen Kommentar zum Buch